postheadericon “ME.MO” per l’estate all’UniversiCà

Ha aperto i battenti la stagione estiva dell’UniversiCà con la rassegna “Me.Mo.” Memoorien e Montagne. Il cartellone di mostre, spettacoli, musica, incontri e proiezioni è stato presentato ufficialmente sabato 30 giugno nei locali dell’ala est della Colonia Montana di Druogno alla presenza di un folto pubblico e numerose autorità.

Il vernissage, allietato dagli intermezzi musicali di Roberto Bassa (pianoforte) e Davide Besana (violino) e del Coro Cantaa d’ina vota, ha visto gli interventi della Fondazione Banca di Intra Onlus e della stessa UniversiCà, Anna Belfiore, dell’assessore alla Cultura della Provincia del VCO, Claudio Cottini, del sindaco di Verbania Marco Zacchera, del presidente della Comunità Montana Valli dell’Ossola, Giovanni Francini, del vicepresidente del Consorzio Case di Vacanza dei Comuni Novaresi e del VCO, Ezio Gallina e delsindaco di Druogno Marco Zanoletti. Tra gli interventi va segnalato anche quello della raprpesentante della Fondazione Centro per lo studio e la documentazione delle Società di Mutuo Soccorso, Adriana Cerutti: grazie alle Soms sono stati possibili alcuni allestimenti nello spazio della Colonia, in particolare la mostra “Le sete degli emigranti” e la mostra “Garibaldi e le Soms”.

Essendo larassegna parte del Progetto interreg Italia Svizzera, in rappresentanza della Regione ha partecipato Paolo Balzardi del Segretariato Congi unto che ha ricordato in particolare la data del 21 settembre (lo spettacolo “Mazzi di… storie” con i racconti di Benito Mazzi e la narrazione teatrale e musicale della Veja Masca) inserita nella settimana della Cooperazione territoriale europea. Evento che, grazie a tale sinergia verrà pubblicizzato a livello nazionale e internazionale. Ai rappresentanti di Fondazione Persona (Marco Bossi e Gianni Dal Bello) e dell’Associazione Culturale San Giulio è spettato poi il compito di illustrare in dettaglio il calendario. Il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 4 luglio alle 17 e alle 21 alla Biblioteca di Druogno: nel pomeriggio con un incontro per grandi e piccini dal titolo “All’arembaggio!!!!” e alla sera con la presentazione del libro “I notturni di Ralco” di Carlo Antonio Bertolo.

----Condividi----
  • email
  • Facebook

Questo sito utilizza i cookie per una migliore esperienza di navigazione. Ne accetti l'uso continuando a navigare o cliccando prosegui . Maggiori informazioni

Informazioni relative ai cookies ai sensi degli artt. 122, coma 1 e 154, comma 1, lett. h) del DLgs. n. 196/2003 e del provvedimento dell’Autorità Garante in data 8 maggio 2014. Il sito del Museo Meina utilizza una tecnologia comunemente denominata "cookies" per gestire il sito web e assicurare le funzionalità che ci si aspetta durante la visita. I cookies sono piccoli file che inviamo al tuo computer e che vengono poi riletti e riconosciuti dai nostri server nei successivi collegamenti. I cookies, mostrandoci la modalità di navigazione dei nostri utenti sul sito, ci forniscono informazioni grazie alle quali possiamo rendere l'esperienza di navigazione più agevole ed efficiente. Usiamo diverse tipologie di cookies cosiddetti “tecnici”, che non permettono alcuna profilazione dell’utente: - Rilevare la sessione. Viene memorizzata una stringa alfanumerica per tenere traccia della navigazione corrente. Questa informazione è possibile che rimanga nel browser dell'utente ma se ne perde il riferimento alla chiusura del programma. Il sito non utilizza cookie verso aziende terze utilizzati per effettuare del direct marketing o pubblicità mirate. Se desideri eliminare i cookies residenti sul tuo computer, segui le indicazioni sul browser del tuo computer cliccando su "Aiuto". Ricorda che cancellando i cookie o disabilitandone l'utilizzo potrebbe compromettere o limitare alcune funzioni di navigazione e consultazione del sito. Altre informazioni: http://www.allaboutcookies.org

Chiudi